L’Agenzia Spaziale Italiana invierà in orbita ArgoMoon, un microsatellite realizzato da una azienda italiana, unico satellite europeo a partecipare alla missione Artemis 1 a bordo del lanciatore statunitense Space Launch System. In occasione del primo lancio di Artemis, l’Agenzia Spaziale Italiana offre l’opportunità a tutti gli italiani di far arrivare la loro creatività in orbita intorno la Luna. Anno aderito anche le scuole di ogni ordine e grado possono partecipare a questa iniziativa, inviando le idee di Spazio degli studenti, attraverso: immagini, disegni, pensieri, canzoni e poesie.

Tra i partecipanti dell’Istituto Tecnico “P. Giannone- E. Masi” di Foggia c’è l’alunna Noemi Di Stefano che spiega le sue motivazioni ed emozioni-causa covid- con una piccola intervista online con la sua docente Eliana lo Mele.

Alunna: “Ho voluto partecipare a questo concorso perché io amo fare powert point. Mi sono ispirata alla vita e ai colori, lasciando spazio alla fantasia e all’immaginazione.

La frase è presa da una delle mie canzoni preferite “Destinazione Paradiso”, perché quando la ascolto mi viene in mente mio nonno. Quindi ho cercato di ispirarmi a questa “situazione” perché mi piace pensare che lui è sempre con me.”

Prof.ssa Eliana Lo Mele

Prof.ssa: ”Ma… speravo di spronare i ragazzi e fare qualcosa di diverso e ad attingere alla loro creatività. Noemi si è proposta timidamente, anche perché il suo nome mi è stato consigliato caldamente dai compagni di classe, e aveva timore di fare una figuraccia. Direi quasi pessimista”. Infine come immaginavo, è riuscita nel suo intento… e anche bene!”.

Naturalmente io ringrazio l’ASI per questa bella iniziativa, la Dirigente dell’Istituto Roberta Cassano, la collega Eliana Lo Mele e in modo speciale l’alunna per essere riuscita ad emozionarmi con le sue motivazioni e per la sua capacità nell’unire l’aspetto artistico-visivo, con la musica e il linguaggio “i temi della creatività” richiesti dal decreto legislativo del 2017.

prof.ssa Michela Cassa