STUDENTI CONTRO LA MAFIA.

Programma UniversitàAbbiamo intrapreso un cammino di giustizia sociale e non possiamo più tirarci indietro” con queste parole un alunno della quinta classe della sezione di via Strampelli, ha invitato gli amici delle quarte a partecipare all’incontro che si terrà oggi c/o la Facoltà di Lettere in Via Arpi.

Dopo la chiacchierata con il Commissario straordinario Antiracket ed Antiusura, dott. Annapaola Porzio, sarà ospitato il Procuratore Nazionale Federico Cafiero De Raho nella sede dell’Università di Foggia che conferma così di tener fede agli impegni presi con Libera nel tener vivo l’interesse della città dopo la mobilitazione del 10 Gennaio.

I nostri ragazzi non si sono fatti sfuggire l’occasione come per la partecipazione alla mobilitazione di Libera, organizzata appositamente nelle ore pomeridiane per non togliere loro la conoscenza fondamentale contrasto a tutte le mafie, pur in contemporanea alle celebrazioni del 27 Gennaio.

“Onoreremo l’uno e l’altro” -hanno chiarito i partecipanti- “ci sembra il minimo dover dimostrare il nostro impegno in azioni che valorizzano gli insegnamenti storici e ci insegnano come proseguire nel futuro: memoria sempre viva, schiena dritta e contrasto ad ogni tipo di violenza”.

Bravi ragazzi! Avanti così.

Prof.ssa Antonella Rubino