UNA VISITA TRA ARTE, CULTURA E FOLKLORE.

Nell’ambito dell’uscita didattica programmata dall’Istituto Giannone – Masi , giovedì 5 dicembre le classi 3^, 4 ^ e la 5^ A , si sono recate a Napoli dove alcuni alunni hanno assistito all’entusiasmante “viaggio nell’inferno di Dante” ambientato nel Museo del sottosuolo e drammatizzato dagli attori della compagnia teatrale “Il Tappeto volante”. Le classi 4ˆ invece hanno trascorso la mattinata napoletana visitando uno dei siti di maggiore interesse: la cappella di San Severo dove hanno potuto ammirare la celebre scultura del Cristo Velato, opera che affascina i visitatori per la sua raffigurazione a grandezza naturale di nostro Signore Gesù Cristo morto, coperto da una sindone trasparente realizzata dallo stesso blocco della statua. Nel pomeriggio l’uscita didattica è proseguita nella vicina Salerno dove gli alunni hanno potuto osservare il festival delle luci d’artista, passeggiando nelle suggestive esposizioni d’arte luminosa.  Non poteva mancare la ruota panoramica dai cui i più coraggiosi hanno potuto ammirare dall’alto lo strabiliante spettacolo di luminarie più famoso del periodo natalizio.

prof. Martino L.